L’uovo di Pasqua vola

carta&cartone

Riciclando la carta delle uova di Pasqua è possibile realizzare degli originali aquiloni, come ben esemplifica il tutorial di Terranuova. Per fare un aquilone bastano due canne sottili, la carta dell’uovo di Pasqua, nastro adesivo e spago (in mancanza di questo, un filo di lana o di cotone resistente).

1) Tagliare le canne in modo da averne una più lunga e una più corta; praticare sulle estremità un taglio per poterci infilare lo spago, quindi unirle a croce e legarle strette con lo spago.

2) PassaRe lo spago nei tagli in modo da ottenere un rombo, appoggiaRo sull’incarto dell’uovo di Pasqua ben stirato e ritagliaRe un rombo di 1-2 cm più grande del telaio. RipiegaRe i bordi del rombo di carta sullo spago e fissarli lungo tutto il perimetro dell’aquilone con del nastro adesivo.

3) Tagliare un pezzo di spago di una decina di centimetri più lungo della canna verticale e legarne i capi alle due estremità, poi fare lo stesso con l’altra canna. Nel punto in cui i due archi si incontrano, annodare un capo dello spago e arrotolare lo spago restante su un pezzetto di legno.

4) Tagliare delle striscioline della stessa carta dell’uovo di Pasqua attaccarle al vertice inferiore del rombo con del nastro adesivo.

Fonte: www.terranuova.it