Tappi di sughero per l’orto e il giardino

materiali vari

Alcuni semplici e veloci metodi e idee per riutilizzare i tappi di sughero in modo da fare bene all’ambiente. Partendo dal fatto che il sughero è un prodotto naturale

CONCIME: Quindi il primo impiego è quello di cionsiderarlo un ottimo materiale per la concimazione delle piante, quale in realtà è appunto il sughero. Sminuzzandoli o aspettando che si sbriciolino, ponendoli sul terriccio delle nostre piante, avremo creato un ottimo agente difensivo contro la formazione di muffe.

ETICHETTE PER L’ORTO: per non dimenticare cosa si è piantato nell’orto, in giardino o sul balcone di casa.

Occorrente

  • Vecchi tappi di sughero
  • Vecchi spiedini di bambù o legno
  • Un piccolo trapano a batteria
  • Una punta da legno per il trapano adeguata alle dimensioni degli spiedini di bambù (meglio se con un diametro leggermente inferiore)
  • Un pennarello con inchiostro permanente del colore desiderato

Come prima cosa scrivere il nome di quello che si ha o si vuole seminare sui tappi di sughero con il pennarello permanente. Con il trapano praticare un foro su ogni tappo di sughero in corrispondenza di quello già presente del cavatappi. Forare sino a circa 2/3 della lunghezza del tappo.Tagliare con una forbice o una cesoia da giardino gli spiedini di bambù della lunghezza che si preferisce e inserirli nei fori sui tappi.

Per vedere altri esempi di utilizzo dei tappi di sughero www.greenme.it