Saponette profumate fatte in casa

materiali vari

Riscoprite il piacere del riciclo e del fai da te con questa Eco-idea profumatissima che vi proponiamo ricca di ingredienti naturali.

Occorrente
• olio extravergine di oliva;
• oli essenziali (dalla fragranza che preferite);
• 300 grammi sapone di marsiglia;
• 2 arance o limoni;
• grattugia;
• frullatore;
• foglio bianca di carta velina;
• teglie in plastica da plumcake.

Procedimento
Tagliate a pezzetti le scorze di due limoni o di due arance, versate in un frullatore aggiungendo una tazza d’acqua e frullate alla massima velocità. Utilizzate la grattugia e riducete a scaglie il sapone di marsiglia. Versate il composto frullato e le scaglie di sapone in una pentola, ponete a bagnomaria e lasciate cuocere per circa 20 minuti mescolando di tanto in tanto con delicatezza. Una volta che il sapone si ammorbidisce, unitevi un cucchiaio di olio extravergine di oliva e circa 20 gocce di olio essenziale dal profumo che preferite. Mescolate a lungo per amalgamare bene il tutto. Spolverizzate gli stampini con il talco e versategli il sapone appena preparato. Una volta solidificato estraetelo dagli stampini e adagiate le saponette su un foglio di carta velina bianca e lasciate seccare lontano da fonti di calore per una settimana. Capovolgete le saponette spesso in modo che secchino in maniera uniforme.

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti!
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.
Informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi