Il web contro lo spreco di cibo

buone prassi

Alcuni strumenti web e mobile per evitare gli sprechi di cibo. Quando la tecnologia diventa lotta allo spreco alimentare.


Bringthefood, un’app per web e mobile che permette a gestori di ristoranti, negozi di alimentari, gastronomie servizi di catering di segnalare le eccedenze di cibo alle organizzazioni umanitarie e mense per senzatetto della loro zona.

Ratatouille-app, un’applicazione per iPhone ideata e sviluppata da quattro amici non ancora trentenni che permette ai privati di condividere il cibo in eccesso che si ha in casa.

I Food Share, piattaforma web che permette ad utenti privati, rivenditori o produttori di offrire prodotti alimentari in eccedenza.

SenzaSpreco, una piattaforma web per vendere o donare i prodotti non conformi agli standard di vendita (comunque buoni o utilizzabili), a consumatori o enti benefici.

Zerorelativo, una community di riuso attivo dal 2006, oltre alla sezione scambio cibo e bevande, offre il baratto di prestazioni a tempo, che spazia dal creare una torta di pasticceria a una traduzione in inglese.

Fonte: corriere.it, salepepe.it