Farsi un libro con gli scarti

libri

Creare libri sorprendenti con avanzi di tipografia e con le mille cose che la gente butta.
“Fatti i libri tuoi” è ben più d’un manuale d’istruzioni per creare un libro in casa: è un esercizio d’autarchia e d’indipendenza di pensiero.
L’editoria creativa casalinga prevede infatti l’autoproduzione in tutte le sue fasi (scrittura, in primis, poi taglio, rilegatura, manipolazione, inserimento di oggetti, distribuzione, baratto e/o vendita). I testi e qualche immagine a volte sono fotocopiati, ma il libro fai-da-te contiene sempre tocchi manuali che ne rivelano l’anima casalinga.
Ma “Fatti i libri tuoi” è anche la storia dei suoi misteriosi autori, i Troglodita Tribe, che da anni vivono di “editoria casalinga” in un luogo imprecisato del Centro Italia.
La differenza con un libro d’artista? La spiega Troglodita Tribe:
“A volte, un libro creativo casalingo può diventare una vera e propria opera d’arte, ma, mai e poi mai, un libro d’artista potrà permettersi quella leggerezza trasandata, quella semplicità e quell’abbandono che possono scaturire solo dalla creatività casalinga.”

Farsi un libro con gli scarti
Manuale di editoria casalinga
Troglodita Tribe SpAf
Editore: Altreconomia
euro:5