Tags:

Carnevale fai da te

carta&cartone
Carnevale fai da te

Carnevale si avvicina, e a chi non piacciono i coriandoli? Sicuramente nei negozi possiamo trovare sacchi di coriandoli già pronti, ma se quest’anno, li creassimo noi invece che comprarli?

È semplice!
Ci sono diversi metodi che possiamo utilizzare per avere coriandoli originali, colorati e amici dell’ambiente.

Eccone alcuni:

  • LA MACCHINA PER LA PASTA DIVENTA UNA MACCHINA PER CORIANDOLI

La macchina della pasta che era utilizzata magari dalla nonna o dalla mamma può tagliare la carta invece che le tagliatelle!

OCCORRENTE

  • Fogli di giornali e riviste
  • Macchina per la pasta

PROCEDIMENTO

  1. Piegare in quattro parti un foglio A4 di giornale o di recupero
  2. Utilizzare la macchina della pasta (con l’aiuto di un adulto) per tagliare il foglio, posizionandolo perpendicolarmente a questa. Ne usciranno strisce di carta della dimensione delle tagliatelle.
  3. Posizionare al di sotto della macchina una ciotola per la raccolta dei coriandoli
  4. Posizionare le strisce ottenute nuovamente sulla macchina ma questa volta parallelamente in modo da tagliare le strisce.
  5. ECO I TUOI CORIANDOLI!

(Video tutorial e idea tratta da https://www.youtube.com/watch?v=ZpK8jKloIMI)

  • FORBICI SAGOMATE E NON SOLO

Un procedimento semplice e veloce per avere coriandoli sagomati e per divertirsi utilizzando quelle forbici che magari sono nell’armadio da tanto tempo.

OCCORRENTE

  • Fogli di giornali e riviste
  • Forbici con lama sagomata

PROCEDIMENTO

  1. Prendere dei fogli di diversi colori e dimensioni
  2. Allinearli di modo da poterli tagliare tutti insieme
  3. Procurare delle forbici con la lama sagomata
  4. Tagliare delle strisce della lunghezza del foglio (con l’aiuto di un adulto)
  5. Una volta ottenute le strisce tagliare queste in pezzi della dimensione che si preferisce (sempre con le forbici con la lama seghettata e con l’aiuto di un adulto)
  6. ECCO CORIANDOLI ORIGINALI E ATTENTI ALL’AMBIENTE!
  • CORIANDOLI DALLE MILLE FORME

Stampini e bucatrici ora ci possono essere utili non solo quando dobbiamo fare biglietti di compleanno o inserire fogli in quaderni ad anelli.

OCCORRENTE

  • Fogli di giornali e riviste
  • Stampini e bucatrici di diverse forme

PROCEDIMENTO

  1. Raccogliere fogli di diversi colori e formati, allinearli e ritagliarli a strisce di circa 3 cm di larghezza.
  2. Sovrapporre le strisce di carta e, utilizzando gli stampini o le bucatrici si possono creare coriandoli di diverse forme!

PER UN CARNEVALE IN ALLEGRIA!
N.B. Le bucatrici e gli stampini non sono pericolosi e possono usarli anche i bambini, ma è sempre consigliata la supervisione di un adulto

  • CORIANDOLI DELL’ULTIMO MINUTO

La sfilata di carnevale è tra pochi minuti e non ho ancora i coriandoli? Non c’è da disperarsi! Ecco come farne in quantità in poco tempo!

OCCORRENTE

  • Fogli di giornali e riviste
  • Forbici

PROCEDIMENTO

  1. Prendere fogli di giornali e riviste e allinearli tra loro
  2. Tagliare strisce della lunghezza del foglio della larghezza di pochi centimetri (con l’aiuto di un adulto)
  3. Tagliare in pezzi di diverse dimensioni le strisce appena fatte

ECCO A VOI CORIANDOLI PRONTI PER ESSERE LANCIATI!

  • SACCHETTO PORTA-CORIANDOLI   

Come trasportare e sfilare con i coriandoli? Serve sicuramente un sacchettino da legare al polso o alla cintura.
Costruiamolo allora, utilizzando ritagli di stoffa che abbiamo in casa, oppure una vecchia maglietta ormai inutilizzata.

ATTENZIONE: Questo lavoro non può essere fatto da un bambino in autonomia.

OCCORRENTE

  • Tessuto a scelta
  • Forbici per la stoffa
  • Metro e spilli
  • Lana o nastri colorati
  • Pom pom o perline o qualsiasi cosa si desideri per chiudere il sacchetto
  • Spilla da balia
  • Macchina da cucire (oppure ago e filo e tanta pazienza)
  • Ferro da stiro

PROCEDIMENTO

Semplice, anche alla portata di chi non ha un’ottima manualità con la macchina da cucire.
(Tutte le misure indicate possono variare secondo le preferenze e le disponibilità di stoffa)

  1. Ritagliare due rettangoli di stoffa alti 30 cm. e larghi 20 cm. circa.
  2. Rifinire i bordi con l’aiuto di una taglia e cuci o con una macchina da cucire facendo un punto a zig-zag in modo che la stoffa non si sfilacci.
  3. Sovrapporre i due rettangoli di stoffa facendo attenzione di posizionarli dritto contro dritto.
  4. Con l’aiuto degli spilli fissare il fondo, per poi cucirlo con la macchina.
  5. Sul lato lungo, misurare circa 5 cm. dal bordo in alto, piegare poi a metà questa sezione, che diventerà l’asola dove infilare i nastri per la chiusura.
  6. Cucire la sezione piegata in modo che diventi come una manica.
  7. Cucire i lati del sacchetto per chiuderlo sui 3 lati, facendo attenzione a lasciare aperte le asole di passaggio.
  8. Rovesciare il lavoro al dritto lungo il lato di apertura.
  9. Scegliere un filo di lana resistente, un nastro o un cordino.
  10. Inserire i due nastri nelle aperture del sacchetto, facendoli scorrere con l’aiuto di una spilla da balia posizionata all’inizio di questi.
  11. Annodare dunque i due nastri per chiuderli e creare così la chiusura del sacchetto.
  12. Se si desidera, aggiungere campanellini, perline e decorazioni ai nastri per un carnevale all’insegna del colore!

ORA NON RESTA CHE RIEMPIRLO DI CORIANDOLI E CORRERE ALLA SFILATA PIÙ VICINA!

E BUON DIVERTIMENTO!

Redazione

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti!
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.
Informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi