Eco Idee » 16 Maggio 2012

Daily Archives: 16 Maggio 2012

Detersivi ecologici e fai da te

LE RICETTE FAI DA TE SPIEGATE IN QUESTO VIDEO:

SPRUZZINO AL BICARBONATO
per sgrassare e assorbire gli odori (perfetto per pulire il piano di lavoro, il forno, il frigorifero, il lavandino dopo aver lavato i piatti, può essere usato anche per pretrattare i piatti prima di metterli nella lavastoviglie): sciogliere in uno spruzzino vuoto 48 grammi di bicarbonato in mezzo litro d’acqua.

CREMA DETERGENTE AL BICARBONATO
leggermente abrasiva per pulire i sanitari del bagno oppure le pentole con residui bruciati: miscelare bicarbonato, acqua e due gocce di detersivo per i piatti fino a formare una pappetta densa come lo yogurt. Poche gocce di olio essenziale di timo o bergamotto aggiungono un potere antibatterico alla crema.

ANTICALCARE CON ACETO E ACIDO CITRICO
per fornelli, lavabo, bagni: in uno spruzzino vuoto mettere due bicchieri di aceto di mele (o aceto bianco) meglio se tiepido e sciogliere 1 cucchiaio di acido citrico (può essere acquistato su www.officinanaturae.com). Poche gocce di olio essenziale di timo o bergamotto renderanno meno forte l’odore dell’aceto. L’anticalcare è efficace anche senza acido citrico, occorrerà lasciarlo agire più a lungo.

BRILLANTANTE, DISINCROSTANTE, ANTICALCARE ALL’ACIDO CITRICO
Preparare una soluzione al 15% di acido citrico (sciogliere 150 grammi di acido citrico in un litro d’acqua meglio se distillata e tiepida) che può essere utilizzata come anticalcare, come brillantante in lavastoviglie (regolando l’indicatore al massimo) oppure come disincrostante (ogni mese versare un litro di questa soluzione in lavastoviglie o nel cestello della lavatrice e avviare un programma a 60 gradi).

AMMORBIDENTE ALL’ACIDO CITRICO
Preparare una soluzione al 10% di acido citrico (sciogliere 100 grammi di acido citrico in un litro d’acqua meglio se distillata e tiepida) e versarne 100 ml direttamente nella vaschetta dell’ammorbidente. In alternativa si possono usare 100 ml di aceto bianco.

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

AVVERTENZE IMPORTANTI

LASCIAR AGIRE I PRODOTTI
Perché un prodotto sia efficace è importante seguire attentamente le istruzioni, le dosi e i tempi di posa indicati sulle confezioni. Nel caso dei detersivi fai-da-te è bene lasciar agire il prodotto più a lungo rispetto a quelli tradizionali: aspettare qualche minuto in più garantisce la stessa efficacia senza impatti ambientali.

USARE ACQUA CALDA
Il potere detergente dell’acqua calda è spesso sottovalutato: meglio invece usare meno detersivo sciolto in acqua calda per ottenere gli stessi risultati senza sprechi di prodotto.

NON MISCHIARE ACIDI E BASI
Ingredienti acidi (come aceto e acido citrico) e alcalini (come bicarbonato, saponi e detersivi normali) reagiscono tra loro annullando a vicenda il loro potere detergente: è importante quindi non mischiarli mai nelle ricette fai-da-te.

Published by:

Il presente sito fa uso di cookie anche di terze parti!
I cookie ci aiutano a fornire i nostri servizi. Utilizzando tali servizi, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Si rinvia all'informativa estesa per ulteriori informazioni. La prosecuzione nella navigazione comporta l'accettazione dei cookie.
Informativa estesa per maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi