Eco Idee » Blog Archives

Tag Archives: riciclo

Io ricreo: manuale di riciclo creativo

49 progetti geniali alla portata di tutti! Una lampada da una gruccia, un antigoccia dalla cialda del caffè, un quadro da un vecchio cd, un candelabro da un cucchiaio. Il libro di Francesco Di Biaso, nato a Genova nel 1984, è fondatore dell’associazione IoRicreo e Maddalena Gerli, illustratrice milanese. Di seguito il tutorial in forma di e-book di tre progetti presenti nella pubblicazione.

Continua a leggere

Published by:

Erri De Luca presenta il cestino di Refugee Scart

La presentazione video dei prodotti Refuge Scart a cura di Erri De Luca “Cosa lega un sacchetto di plastica usato e un intervento di chirurgia a cuore aperto su un bambino? Lo tiene insieme una catena di mani che hanno raccolto lo scarto e lo hanno trasformato in un lavoro di artigianato. Lo hanno venduto e raccolto la somma per l’operazione. Una? No, gia’ centinaia: questo e’ il fatturato di sorrisi di Spiral Foundation“. Continua a leggere

Published by:

Guida ai vestiti solidali, biologici, recuperati

Un agile volume pubblicato da Altraeconomia per conciliare estetica ed etica nel proprio guardaroba. Scritte da Deborah Lucchetti, ex operaia e sindacalista, esperta di lavoro, diritti umani, globalizzazione e fair trade, le pagine del volume, rappresentano un prezioso vademecum per rinnovare il guardaroba, coniugando lo stile con il rispetto per l’ambiente e le persone. Continua a leggere

Published by:

I numeri del legno riciclato

Rilegno è il Consorzio nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclaggio degli imballaggi di legno in Italia e opera all’interno del sistema Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi ). In un recente rapporto ha presentato i dati annuali degli imballaggi riciclati e introdotti sul territorio nazionale, registrandone un aumento annuo dell’1,1% nel 2011.

Nel 2011 sono state 2 milioni 306 mila le tonnellate recuperate in tutto il territorio nazionale, dato in calo rispetto al 2010 del 3%. Inevitabile se si pensa la crisi che sta coinvolgendo tutta l’economia, e che di conseguenza trasmette squilibrio nei consumi interni.
Tuttavia, nel 2011 nel nostro Paese, sono stati riciclati 1 milione 340 mila tonnellate di materiale legnoso proveniente da imballaggio, ormai inutilizzabile, toccando la percentuale del 58% che supera la soglia prevista dal Testo unico ambientale 152/2006 ferma al 35%.
Della quantità recuperata nel 2011 (1.272.447 tonnellate) oltre il 55% è stata destinata al riciclo meccanico delle industrie nel settore dei pannelli truciolari.
I dati più recenti indicano che oggi più del 95% del materiale legnaceo recuperato è diretto all’industria mobiliare le quali hanno sostituito le fibre legnose vergini con quello proveniente dal recupero. Inoltre, il recupero ligneo consente di essere riutilizzato sia per la costruzione di blocchi di legno che per la bioedilizia.
Nel 2011 il 10% degli imballaggi di legno recuperati (232.118 tonnellate) sono stati riparati e destinati alla loro funzione originaria, lo 0,57% (13.226 tonnellate) è stato riutilizzato per processi di compostaggio, mentre il 2,92% è stato adibito al recupero energetico.
Il sistema di riciclo Rilegno si alimenta attraverso una rete di convenzioni con Comuni, aziende, soggetti pubblici e privati per programmare, al meglio, il recupero del legno in modo sistematico su tutto il territorio nazionale.
Nel 2011 Rilegno ha, anche, registrato un incremento del numero dei consorziati che sono passati da 2.244 nel 2010 agli attuali 2.275, fra produttori, importatori e fornitori di materiale per gli imballaggi.
Un dato positivo nel complesso, visto che le 839.000 tonnellate del milione e 796 mila gestite, sono rifiuti legnosi provenienti da imballaggio, pallet, cassette ortofrutticole e imballaggi industriali.

Published by:

Meno 100 chili. Ricette per la dieta della nostra pattumiera

Ispirato a uno spettacolo teatrale che ha riscosso notevoli consensi, Meno 100 chili racconta come si può ridurre la quantità di rifiuti che produciamo ogni giorno a casa e al lavoro.

Alternando l’approfondimento scientifico con racconti e aneddoti, Roberto Cavallo passa al setaccio le azioni che compongono la nostra quotidianità, e per ognuna ci indica come ridurre la quantità di spazzatura che potrebbe generarsi. Dai detersivi alla spina all’acqua del rubinetto, dai trucchi per ottenere il compost direttamente a casa propria all’uso degli ecopannolini.

Dagli uffici che risparmiano carta ed elettricità alle feste di compleanno a zero rifiuti. I risultati potranno sorprenderci.

Perché se è vero che produciamo un sacco di rifiuti, che inquinano e impongono la costruzione di discariche e inceneritori, è anche vero che ridurli è facile, vantaggioso e pure divertente.

 

Roberto Cavallo è nato a Torino nel 1970 ed è stato assessore all’ambiente del Comune di Alba. È il fondatore di ERICA, azienda leader nella consulenza tecnica e comunicazione ambientale per le amministrazioni pubbliche. Ha pubblicato Il compostaggio domestico. Tecniche e consigli utili (Astegiano Editore, 2007), ed è autore e protagonista dello spettacolo teatrale Meno 100 kg. Ricette per una dieta della nostra pattumiera, a cui è ispirato questo libro.

 

Per maggiori informazioni visita il sito www.meno100kg.it e il sito dell’autore www.robertocavallo.it

Sfoglia le prime pagine del libro >>

Edizioni Ambiente – Collana “Tascabili dell’Ambiente”

2011 – pagine: 224 – euro 14,00

fonte: Edizioni Ambiente

Published by: