Articoli: rassegna stampa

Non buttate via niente, anzi SUONATELO!

Segnaliamo con piacere i Riciclato Circo Musicale, una band che suona facendosi da se i propri strumenti, ma non nel senso tradizionale, ma in seguito ad una ricerca approfondita nascono la Chiteja, una chitarra fatta con una teglia da forno e un asse di legno. Il corpo e il manico sono un unico pezzo lavorato a mano. Il Bassolardo, un basso fatto con un battilardo da cucina, un parafango di bicicletta e vari materiali di recupero. L’AnnafiaSax, un saxofono costruito con un annaffiatore e un tubo di plastica che può essere sostituito con altri tubi e per ottenere varie tonalità. Il Tonnolino un liuto ad otto corde con il sono molto simile a quello di un Bouzouki; è stato costruito utilizzando un barattolo di latta, del legno e vecchie meccaniche per chitarra. e lo splendido Buzzeria, un complesso di bidoni, barattoli, vassoi e coperchi che formano una vera e propria batteria. La struttura è un bidone della spazzatura caratterizzato da un particolare sistema di cablaggio che permette di collegare i microfoni direttamente sulla buzzeria.

Li trovate in tour per l’Italia, e vi consgiliamo di non perderli!

la presentazione dei Riciclato Circo Musicale

Costruiamo i nostri strumenti musicali utilizzando materiali di recupero alla continua ricerca di timbri e nuove sonorità.
Tra i rifiuti si trova di tutto e man mano che cambiano le tecnologie, cambiano i nostri strumenti musicali.
Controbarattolo, Olifante, Racchetta Elettrica, Buzzeria, Tamburitubi, Barattolerio, Chiteja, Bassolardo, Cassetterio, Medusa, questi sono alcuni dei nostri strumenti che dal 2005 suoniamo in giro per L’Italia e l’Europa.
In particolare nel nostro nuovo spettacolo “ElettroDomestica tour” abbiamo allargato la famiglia degli strumenti inserendo per le loro sorprendenti sonorità, gli elettrodomestici: Spazzolino Elettrico, Spremitoner, Cappucinatore, VignaroloPhon, Rasoner e molti altri.
Lo spettacolo è un crescendo di suoni e di emozioni e termina con il coinvolgimento del pubblico al quale vengono distribuiti centinaia di strumenti formando una vera e propria orchestra.
“Non buttate via niente, anzi SUONATELO!”
I RICICLATO CIRCO MUSICALE
Sono:
Andrea Accoroni, Simone Bellezze, Alessandro Ferrato, Massimo Prigigallo

 

sito internet: http://www.riciclatocircomusicale.it/

Published by:

I MAESTRI DEL RICICLO E RIUTILIZZO Il nuovo artigianato creativo è in mostra

ECO.LOGIC MARKET – Il primo market ecologico a Roma – presenta

I MAESTRI DEL RICICLO E RIUTILIZZO
Il nuovo artigianato creativo è in mostra MERCATINO – EXPO – DESIGN – FOTO
GARDEN – CICLISTI
BIO FOOD – DRINK – MUSIC – DJ SET

————————–————————–—————
IN PROGRAMMA
————————–————————–—————

PRESENTAZIONE DEL PROGETTO
”LIBERO ATENEO DEL CICLISMO URBANO”

LYS ECOCYCLE
fashion show non convenzionale

ME HAND YOU – ARTE FRIVOLA
expo arredamento

PROTOTIPI:DISCARTUS live
strumenti autocostruiti

BIO FOOD a cura di EUTORTE

Per tutta la durata dell’evento intrattenimento musicale.

Inoltre, grazie alla collaborazione di #SALVAICICLISTI e LACU saranno creati minicorsi in bici.

DOMENICA 30 SETTEMBRE

DALLE 16 IN POI

BRANCALEONE, VIA LEVANNA 11 – ROMA

INGRESSO: 1 EURO

”In caso di mal tempo, l’evento si terrà nelle sale interne del Brancaleone”
————————–————————–———–
————————–————————–———–

“Eco.Logic Market è carosello di artisti, artigiani, creativi che rivivono la materia, la rimodellano, rivalutano, conferendole nuova forma, suono, colore, utilità.

Eco.Logic Market è una fiera esilarante, giocosa, dinamica, contemporanea, che gioca sui contrasti del fai da te e della glocalizzazione.

Eco.Logic Market è una festa che celebra la passione dei nostri luoghi cari: la terra, il mare, i fiumi, i vecchi borghi, le nuove periferie. E’ rinnovamento da un consumo senza logica e consapevolezza verso una nuova sostenibilità.

Eco.Logic Market è la conquista dell’artigianato, della buona cucina, della terra viva, dei sorrisi, del movimento, della musica e dell’aria fresca.

Eco.Logic Market è narrazione di possibilità. Una rete di giovani talenti che reclamano il futuro e che allieteranno le ore della domenica con suoni, colori e vibrazioni.”

————————–————————–————
————————–————————–————

– FASHION SHOW a cura di ‘LYS ecoricycle made in cinecittà’

Lys ecoricycle made in Cinecittà è un laboratorio di sartoria e riciclo creativo gestito da Margherita Marig ed Elena Soro all’interno della Casa delle Donne Lucha y Siesta.

Il laboratorio offre servizi di sartoria (riparazione e confezione di abiti su misura), vendita di vestiti e gioielli di propria produzione, tutto creato artigianalmente utilizzando materiale di recupero, oltre a proporre al pubblico corsi di cucito e riciclo creativo.

L’idea consiste in un laboratorio di sartoria che raccoglie, seleziona, ripara, crea e adatta capi di abbigliamento e accessori. Il progetto vuole incoraggiare lo sviluppo di una attività artigianale che possa contribuire alla salvaguardia dell’ambiente attraverso il riciclo.

L’obiettivo principale è sviluppare l’imprenditorialità femminile come possibile soluzione di problemi occupazionali di donne socialmente svantaggiate, offrendo formazione ed esperienza professionale. Il progetto si prefigge essenzialmente di gettare le fondamenta
per una creazione di occupazione sostenibile, al fine di favorire l’accesso delle donne immigrate al mondo del lavoro e migliorarne le condizioni di vita, promuovendo il processo di “integrazione” attraverso la pratica delle funzioni essenziali proprie del “diritto di
cittadinanza.

www.facebook.com/lucha.ysiesta

————————–————————–—————–

– PRESENTAZIONE DEL PROGRAMMA ‘LACU – Libero Ateneo del Ciclismo Urbano’

LACU si propone di rispondere alla domanda di formazione sulla Sicurezza dei Ciclisti Urbani, di migliorare il loro rapporto con la città, il loro mezzo di locomozione e di operare come parte attiva nella promozione della mobilità sostenibile.

La didattica di LACU mira a fornire gli studenti di una solida formazione tecnica e meccanica di base e di quegli strumenti idonei ad affrontare in modo rigoroso consapevole e sicuro la strada e a migliorare la propria qualità di vita.

Formare, quindi, Ciclisti Urbani preparati e consapevoli: cittadini del loro spazio.

http://www.salvaiciclisti.it/

————————–————————–—————-

– EXPO arredamento a cura di ‘Me Hand You – Arte Frivola’
ME HAND YOU è arte frivola.

L’arte di non prendersi sul serio. L’arte di arrangiarsi ad arte.
L’arte nascosta nella mia, nella tua vita. Perché in fondo siamo tutti un po’ oggetti.
L’arte di riciclare creativamente mobili e accessori per farli diventare pezzi unici di design.
Dall’ispirazione del momento nascono idee e progetti come gli ArreDivi – ad esempio la linea Marylin composta da tavolo, sedia e portagioie – o gli Evil Goods – come la collezione sugli Addams e Barbie.

www.facebook.com/MeHandYouArteFrivola

————————–————————–—————–

– PROTOTIPI:DISCARTUS LIVE

Il Progetto “Prototipi: Discartus Live” nasce dall’idea di esplorare le infinite possibilità sonore di oggetti e materiali di uso comune e da riuso per sperimentarle e trasformarle in strumenti musicali, creando un repertorio musicale attraverso un nuovo linguaggio
comunicativo.
L’ensemble di musicisti coinvolti si basa sulla sinergia di competenze creative diverse, dando vita ogni volta ad una performance contestualizzata al luogo e all’evento collegati.

————————–————————–——————

– BIO FOOD a cura di ‘EuTorte’

EUTORTO è un progetto sociale dei Lavoratori Agile ex Eutelia Information Sistem Technology di Roma.
Non sono una cooperativa ma semplicemente un collettivo di lavoratori che vogliono continuare a stare insieme e superare così l’esclusione dalla realtà sociale e produttiva subita con la perdita del lavoro
Un esempio di come l’unione fa la forza e crea qualcosa di buono e sano a dispetto di chi ‘tenta’ di distruggere.
EUTORTE sono Gloria e Francesca, informatiche cassaintegrate. La loro cucina è sincera, tradizionale, realizzata al momento, fatta di ingredienti di qualità, di cotture rapide che mantengono intatti i sapori e le consistenze. Osano e rielaborano i sapori, fondendo
tutta la loro esperienza in un meltin pot culinario. Dalla frisella con il pomodoro fresco alla Foresta Nera, dall’hummus alla Red Velvet e via sperimentando.

www.facebook.com/EuTorte
www.eutorto.eu

————————–————————–——————-
————————–————————–——————-

‘Rici Riu’ in collaborazione con ‘Brancaleone’ e con la partecipazione del ‘Libero Ateneo del Ciclismo Urbano’, del Movimento ‘Salvaiciclisti’ e di ‘Lys ecoricycle made in cinecittà’

– Eco.Logic Market è mostra-mercato dell’arte del riciclo con dj set, sfilata, live, dj set, mostra fotografica, bio – aperitivo,

– Presso Brancaleone, Via Levanna, 13 – Roma

– 30 Settembre 2012, dalle ore 16:00

– Ingresso: 1 euro

www.factorybrancaleone.com
www.facebook.com/rici.riu
www.facebook.com/lucha.ysiesta
www.salvaiciclisti.it/
www.facebook.com/EuTorte
www.eutorto.eu/

————————–————————–———————
————————–————————–———————
PER INFO SUGLI SPAZI ESPOSITIVI

rici.riu@gmail.com

+39 348 171 0935

Published by:

Sabato 15 ore 18.00 presentazione del libro Paper in the Country vol.1

Via http://paperinthecountry.blogspot.it/ | Sabato 15 settembre alle ore 18.00 presso la manifestazione Flep! – Festival delle letterature popolari ci sarà la presentazione del volume “Paper in the Country”.

Una splendida occasione per conoscere meglio il fantastico mondo dei Paper Toy, nonché un modo per portarsi a casa un libro che racchiude un mix di creatività tutta made in Italy!

Dettagli del libro 
Titolo: Paper in the Country vol.1
Editore: GRAFICHE ART&STAMPA Editore Data di Pubblicazione: Maggio 2012 ISBN: 978-88-907255-0-0 Pagine: 112 Formato: 15x30cm, colore, copertina rigida con bandelle, brossura

Il libro è realizzato interamente con carte e inchiostri ecologici.
fonte:
Qui  un’anteprima del volume!

Published by:

Rassegna stampa dal 18 al 28 maggio 2012

Italia in ‘Coalizione aria pulita’; Euro 2012 e la mattanza di animali; “Viaggio al centro del riciclo” con CoReVe e Mario Tozzi; Ecosistema Animali; Un continente alla ricerca dell’efficienza; È arrivata la vera bolletta dell’Enel: è sporca e costa cara; Dossier “Biodiversità a rischio”; Lago Ciad, nuovo appello per salvarlo; A Treviso il primo “Altromercato Store” d’Italia; Un passo alla volta verso l’energia pulita; La nuova lista delle banche armate italiane.
A cura di EffettoTerra
28/05/2012ANSA
Italia in ‘Coalizione aria pulita’. L’annuncio dopo dichiarazione ‘Camp David’ siglata a ultimo G8
Leggi tutto

28/05/2012Mediapolitica
Euro 2012 e la mattanza di animali: intervista a membro della PETA
Leggi  tutto

28/05/2012Eco dalle Città
“Viaggio al centro del riciclo” con CoReVe e Mario Tozzi | Video
Leggi tutto

27/05/2012Legambiente
Ecosistema Animali, l’indagine sui servizi e le attività realizzate dai comuni capoluogo di provincia per la tutela degli amici a quattro zampe
Leggi tutto

27/05/2012Qual Energia
Un continente alla ricerca dell’efficienza. Il Parlamento europeo dà il via libera ai negoziati per una rapida approvazione della Direttiva sull’efficienza energetica
Leggi tutto

26/05/2012Greenpeace
È arrivata la vera bolletta dell’Enel: è sporca e costa cara
Leggi tutto

25/05/2012Green Report
Dossier “Biodiversità a rischio”: «Danno ambientale dalle pesanti ripercussioni socio economiche»
Leggi tutto

25/05/2012Salvaforeste.it
Amazzonia: la strada che potrebbe tagliare in due la terra delle tribù incontattate
Leggi tutto

24/05/2012WWF Italia
Scuole semi di futuro: premiati i sei vincitori
Leggi tutto

24/05/2012Rinnovabili.it
La costa che scompare
Leggi tutto

23/05/2012Green Report
Lago Ciad, nuovo appello alla comunità internazionale per salvarlo
Leggi tutto

23/05/2012Rinnovabili.it
Rinnovabili, al 2030 benefici per 124 mld di euro
Leggi tutto

22/05/2012Altreconomia
A Treviso il primo “Altromercato Store” d’Italia. Il più grande negozio equo e solidale d’Italia apre a Treviso
Leggi tutto

22/05/2012Slow Food
Tra le principali cause dell’inquinamento ambientale e dei cambiamenti climatici c’è proprio il sistema agroalimentare
Leggi tutto

21 maggio 2012National Geographic
Un passo alla volta verso l’energia pulita. Sperimentate in Inghilterra mattonelle speciali per catturare l’energia cinetica dei pedoni
Leggi tutto

21/05/2012Educazionesostenibile.it
+40 e -50: bilanci e previsioni della crisi globale
Leggi tutto

18/05/2012Legambiente
Animali: spunta tassa comunale su cani e gatti. Legambiente: “ Proposta assurda. La tassa non può essere svincolata dal reddito familiare”
Leggi tutto

18/05/2012Altreconomia
In anteprima, la nuova lista delle banche armate italiane
Leggi tutto
Published by:

Cecchi scambia e riprogetta il futuro

Nell’ambito del Festival Smart City dove la città di Torino getterà le basi culturali per riprogettarsi Smart City, si terrà al CecchiPoint, hub culturale torinese, una giornata all’insegna del recupero creativo, attraverso lo scambio di oggetti e saperi artigianali.
Il Cecchi Point di Torino sta via via strutturando nella sua progettualità che va dall’educativa alle attività culturali artistiche fino ai servizi, il paradigma della sostenibilità socio-ambientale ed economica. Il Festival Smart City sarà un’occasione per lanciare una serie di iniziative che prenderanno forma stabile nei prossimi mesi. Le attività vedranno coinvolti i cittadini in un ricco programma, tra cui spicca il pedale in tutte le sue forme, l’agricoltura tra campagna e città e l’artigianalità come strumento per il riuso-recupero e la socialità conviviale.

Domenica 27 Maggio nel cortile del Cecchi Point le associazioni Izmo e Muoviequilibri propongono un pomeriggio all’insegna del recupero creativo, attraverso lo scambio di oggetti e saperi artigianali:

dalle 15.00 workshop Orti e giardini in Città. Laboratorio per la diffusione dell’agricoltura e giardinaggio urbano. Con in collaborazione con la community Tourinorto.

Dalle 15.00 Uno spazio dedicato a mercato senza moneta e banca del tempo . per lo scambio di oggetti e saperi senza la mediazione del denaro. Potrete portare i vostri oggetti e conoscenze e scambiarli con cosa e chi volete.

Alle 17.00 Merenda a base di frutta fresca di stagione a cura del progetto Tacatì

dalle ore 19.00 La notte dei Fermenti Viventi. Scambio di fermenti, sementi, ricette e tutto quanto possa essere utile scambiarsi per l’auto produzione di pane, bevande fermentate, fertilizzanti ecc. Si mangia e si scambia e si scambia ciò che si mangia. Portate le vostre specialità! Si va avanti finché si ha voglia!

Published by: