Eco Idee » 18 giugno 2012

Daily Archives: 18 giugno 2012

I numeri del legno riciclato

Rilegno è il Consorzio nazionale per la raccolta, il recupero e il riciclaggio degli imballaggi di legno in Italia e opera all’interno del sistema Conai (Consorzio Nazionale Imballaggi ). In un recente rapporto ha presentato i dati annuali degli imballaggi riciclati e introdotti sul territorio nazionale, registrandone un aumento annuo dell’1,1% nel 2011.

Nel 2011 sono state 2 milioni 306 mila le tonnellate recuperate in tutto il territorio nazionale, dato in calo rispetto al 2010 del 3%. Inevitabile se si pensa la crisi che sta coinvolgendo tutta l’economia, e che di conseguenza trasmette squilibrio nei consumi interni.
Tuttavia, nel 2011 nel nostro Paese, sono stati riciclati 1 milione 340 mila tonnellate di materiale legnoso proveniente da imballaggio, ormai inutilizzabile, toccando la percentuale del 58% che supera la soglia prevista dal Testo unico ambientale 152/2006 ferma al 35%.
Della quantità recuperata nel 2011 (1.272.447 tonnellate) oltre il 55% è stata destinata al riciclo meccanico delle industrie nel settore dei pannelli truciolari.
I dati più recenti indicano che oggi più del 95% del materiale legnaceo recuperato è diretto all’industria mobiliare le quali hanno sostituito le fibre legnose vergini con quello proveniente dal recupero. Inoltre, il recupero ligneo consente di essere riutilizzato sia per la costruzione di blocchi di legno che per la bioedilizia.
Nel 2011 il 10% degli imballaggi di legno recuperati (232.118 tonnellate) sono stati riparati e destinati alla loro funzione originaria, lo 0,57% (13.226 tonnellate) è stato riutilizzato per processi di compostaggio, mentre il 2,92% è stato adibito al recupero energetico.
Il sistema di riciclo Rilegno si alimenta attraverso una rete di convenzioni con Comuni, aziende, soggetti pubblici e privati per programmare, al meglio, il recupero del legno in modo sistematico su tutto il territorio nazionale.
Nel 2011 Rilegno ha, anche, registrato un incremento del numero dei consorziati che sono passati da 2.244 nel 2010 agli attuali 2.275, fra produttori, importatori e fornitori di materiale per gli imballaggi.
Un dato positivo nel complesso, visto che le 839.000 tonnellate del milione e 796 mila gestite, sono rifiuti legnosi provenienti da imballaggio, pallet, cassette ortofrutticole e imballaggi industriali.

Published by: